Accesso utente

Navigazione

A Leucona

 
Nun anna' a chiede a mille ciarlatani
De fatte interpreta' li scarabbocchi
De stroliga' co' oroscopi e tarocchi
Pur de sape' quer che sarà domani

Lassali perde 'sti magheggi strani
Tanto quarsiasi sorte che ce tocchi
Nessuno ce l'ha chiara avanti all'occhi
Nessuno pò toccalla co' le mani

Forse l'inverno prossimo venturo
Riuscimo a rivedello n'antra vorta
Ma chi potrebbe dillo de sicuro?

Tu magna, bevi, scopa, resta accorta
Nun fa' troppi proggetti pe' 'r futuro
E penza a vive. E poi... chissene 'mporta!

Ultimo racconto

Senza Amore

Scrivimi un messaggio utilizzando il guestbook!

Vuoi essere informato in mail ogni volta che sul sito vengono pubblicate importanti novità (tipo nuovi racconti, ecc.)? Clicca qui!

 

Pubblicato "Ma non prenderci gusto!", romanzo breve in e-book. Potete scaricarlo da tutti i principali bookstore della rete, al prezzo di € 1,99. Per esempio qui